Condizioni generali di acquisto

1) Natura, validità ed efficacia delle condizioni generali.
1.1
Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano le modalità e le condizioni di acquisto dei prodotti da parte di Micro Systems S.r.l., con sede legale in Novi di Modena (MO), via Bologna n. 25/27, iscritta al Registro delle imprese di Modena con codice fiscale e partita iva numero 01306460369.
Tutti i contratti per l’acquisto dei prodotti di terzi (FORNITORE) stipulati da Micro Systems S.r.l., anche in futuro, sono e saranno regolati esclusivamente dalle presenti condizioni generali, le quali formano parte integrante e sostanziale di ogni proposta e/o ordine di acquisto dei prodotti stessi, indipendentemente dal fatto che di esse vi si faccia un riferimento esplicito.
1.2 Qualsiasi condizione e/o deroga o modifica alle presenti condizioni generali di acquisto da parte del FORNITORE che si discostino da o siano in contraddizione con queste condizioni, varranno solo se espressamente accettate ed autorizzate per iscritto da Micro Systems S.r.l..
1.3 Il FORNITORE non può invocare né eccepire condizioni diverse da quelle contenute nelle presenti condizioni generali e/o nell’ordine di acquisto. Pertanto non hanno, né avranno alcuna validità ed efficacia le eventuali condizioni allegate e/o precisate per iscritto nell’offerta e/o nella conferma d’ordine da parte del FORNITORE che rimarrà in ogni caso obbligato e vincolato alle presenti condizioni generali di acquisto e ciò indipendentemente dal fatto che l’offerta e/o la conferma dell’ordine del FORNITORE siano subordinate a condizioni discordanti rispetto a quelle qui precisate e che le stesse non siano state espressamente respinte da MICROSYSTEMS.
1.4 Le presenti condizioni generali sono valide a tempo indeterminato e si intendono in ogni caso conosciute dal FORNITORE in virtù della firma e/o della conclusione del contratto di fornitura come precisato all’art. 2 che segue.
1.5 Eventuali accordi, verbali, dichiarazioni o impegni di agenti, impiegati e funzionari di MICROSYSTEMS avvenuti anteriormente, contestualmente o posteriormente alla pubblicazione sul sito delle presenti condizioni non saranno vincolanti per MICROSYSTEMS se non confermati da quest’ultima in forma scritta.


2) Offerte.

Tutte le offerte dovranno essere presentate dal FORNITORE per iscritto e senza alcun addebito per MICROSYSTEMS. Tutti i costi preparatori e necessari per l’offerta (ad es. viaggi, stesura di disegni, ecc…) sono a carico del FORNITORE. Le offerte devono riportare tutti i dettagli che consentono una immediata identificazione dell’offerta, quale in particolare il numero di richiesta MICROSYSTEMS se presente, il nome del dipendente che la gestisce.
Tutti i documenti e/o materiale e/o altro forniti da MICROSYSTEMS (ad es. disegni, bozzetti, calcoli, campioni, modelli e mezzi di supporto dati) sono e rimangono di sua esclusiva proprietà, non possono essere messi a disposizione di terzi senza previa approvazione scritta di MICROSYSTEMS, né possono essere usati dal FORNITORE per fini diversi da quelli per i quali sono stati forniti. Il FORNITORE è tenuto in ogni caso all’immediata restituzione al termine del rapporto e/o a semplice richiesta

3) Ordini di acquisto e conferme.
3.1
Gli ordini di acquisto emessi da Micro Systems S.r.l. sono regolati dalle presenti condizioni generali e contengono: numero e data dell’ordine, descrizione del prodotto, quantità richiesta, prezzo del prodotto, data e luogo di consegna, condizioni di pagamento, spese di spedizione e di imballaggio.
3.2 L’ordine di acquisto emesso da MICROSYSTEMS deve essere confermato dal FORNITORE via e-mail all’indirizzo di posta elettronica  atosi@micro-systems.it 
3.3 Con la conferma dell’ordine il FORNITORE rinuncia alle proprie condizioni di vendita, sia generali che particolari, anche se allegate all’offerta e/o all’accettazione dell’ordine, ovvero pubblicate su opuscoli, cataloghi, siti internet, disegni, fatture o quant’altro, essendo applicabili e vincolanti tra le parti solo ed esclusivamente le presenti condizioni generali di acquisto.

4) Consegna ed esecuzione.
4.1 Le modalità di consegna dei prodotti ordinati da Micro Systems S.r.l. sono specificate nell’ordine di acquisto.
4.2 I tempi e le date di consegna dei prodotti, specificati nell’ordine di acquisto e confermati dal FORNITORE, sono essenziali e tassativi e pertanto non modificabili. Il FORNI‐ TORE s’impegna ad informare immediatamente Micro Systems S.r.l. per iscritto non appena ha contezza di non poter rispettare il termine di consegna per tutto o parte dell’ordine.
4.3 Nel caso di ritardo nella consegna dei prodotti da parte del FORNITORE superiore a 5 giorni lavorativi, per qualsiasi motivo verificatosi, Micro Systems S.r.l. ha la facoltà di non accettare la merce, di risolvere il contratto senza alcun onere a suo carico e di richiedere in ogni caso al FORNITORE il risarcimento per i danni con un rimborso forfettario del 10% del valore della consegna per ogni settimana di ritardo oltre eventualmente al maggior danno subito.
4.4 La consegna dei prodotti da parte del FORNITORE deve essere limitata alla quantità ordinata, pertanto non sono accettate eccedenze se non autorizzate. Il FORNITORE cura a sue spese il sollecito ritiro dei prodotti rifiutati.

5) Prezzi e pagamenti.
5.1
Il prezzo è in ogni caso considerato fisso e non modificabile da parte del FORNITORE, né soggetto a revisioni od aumenti.
5.2 Il pagamento delle fatture viene eseguito con le modali‐ tà e nei tempi concordati e precisati nell’ordine di acquisto confermato dal FORNITORE.
5.3 Il credito vantato dal FORNITORE nei confronti di Micro Systems S.r.l. per l’acquisto della prodotti non è in ogni caso cedibile a terzi.

6) Garanzie e responsabilità.
6.1
Tutti i prodotti consegnati dal FORNITORE sono coperti da garanzia di buon funzionamento per un periodo non inferiore a ventiquattro (24) mesi dalla data di consegna, a meno che il periodo di garanzia previsto per legge o offerto dal FORNITORE sia di maggiore durata.
6.2 Il FORNITORE garantisce che, alla consegna, tutti i prodotti sono esenti da vizi e difettosità e rispondono ai requisiti legali e governativi nonché, in termini di capacità ed utilità, alle loro specifiche funzionalità.
6.3 Le rivendicazioni sulla difettosità dei prodotti da parte di Micro Systems S.r.l. saranno ritenute come denunciate per tempo se vengono ricevute dal FORNITORE entro quattro settimane dal ricevimento della merce per i vizi evidenti o dalla conoscenza del difetto per i vizi occulti.
Micro Systems S.r.l., in caso di difettosità dei prodotti ha la facoltà altresì di richiedere al FORNITORE che ripari la merce difettosa o, a sua discrezione, che fornisca in sostitu‐ zione dei prodotti privi di difetti. In tal caso, sono a carico del FORNITORE tutte le spese sostenute per riparare i prodotti o per fornire i prodotti in sostituzione.
6.4 Di tutti i danni ed i costi riguardanti tutte e qualsiasi rivendicazioni sollevate da chiunque nei confronti di Micro Systems S.r.l. per responsabilità riguardanti il prodotto difettoso (compreso ad esempio eventuali costi di ritiro del prodotto dal mercato, ecc…), il ritardo nella consegna dei prodotti (compreso ad esempio l’interruzione delle attività produttive, l’impossibilità di fornire i clienti, penali contrat‐ tuali, ecc…) ovvero qualsiasi danno, difetto e/o malfunzio‐ namento che possa o abbia provocato danno a terzi, è responsabile in via esclusiva il FORNITORE il quale dovrà risarcire e manlevare Micro Systems S.r.l. da qualsiasi richiesta economica ricevuta.

A questo riguardo, il FORNITORE s’impegna ad attivare un’assicurazione di responsabilità per un massimale ade‐ guato, la quale non influirà su eventuali ulteriori diritti da parte di Micro Systems S.r.l. di ottenere un risarcimento più elevato.

7) Diritti di riservatezza.
Tutti i documenti (ad es. bozze, disegni, campioni, modelli, dati e programmi informatici) che Micro Systems S.r.l. eventualmente consegnerà al FORNITORE sono e rimarran‐ no di proprietà esclusiva di Micro Systems S.r.l. e dovranno essere trattati dal FORNITORE in modo strettamente riser‐ vato, e restituiti su semplice richiesta.

I documenti possono essere usati dal FORNITORE solo per i rapporti di lavoro con Micro Systems S.r.l.. Le informazioni rese per l’esecuzione degli ordini – per quanto riguarda in particolare il lavoro di ricerca e sviluppo oltre alle attività commerciali – dovranno essere trattate dal FORNITORE in modo riservato sia in fase di esecuzione dell’ordine che successivamente.

Il FORNITORE dovrà (a discrezione di MICROSYSTEMS) riconsegnare o distruggere tutti i documenti e le informazioni ricevuti da MICROSYSTEMS, ivi incluse tutte le copie delle stesse e tutti i documenti che fanno riferimento o includono tali informazioni. Il FORNITORE deve fornire ad MICROSYSTEMS conferma scritta dell’avvenuta distruzione entro quindici (15) giorni dalla richiesta di eliminazione.

Eventuali componenti e/o prototipi forniti da Micro Systems S.r.l. sono e rimarranno di esclusiva proprietà della stessa e dovranno essere gestiti dal FORNITORE per conto di Micro Systems S.r.l..

Eventuali utensili, stampi e attrezzature pagati in tutto o in parte da Micro Systems S.r.l. per la realizzazione di prodotti da fornire sono e diventano di proprietà di Micro Systems S.r.l. e saranno considerati concessi in comodato d’uso presso il FORNITORE, il quale dovrà custodirli, usarli e mantenerli a sua cura e responsabilità nonché restituirli a semplice richiesta perfettamente integri e funzionanti.

8) Proprietà Intellettuale ed Industriale.

Il FORNITORE ha il compito e la responsabilità di verificare che il Prodotto venduto a MICROSYSTEMS non sia coperto da brevetto e/o da altro diritto di proprietà intellettuale e/o industriale di terzi. Il FORNITORE deve svolgere tale verifica a proprie spese prima di vendere il Prodotto.

MICROSYSTEMS non potrà essere ritenuta in ogni caso responsabile della violazione dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di terzi sui prodotti acquistati dal FORNITORE il quale risponderà in proprio di tali violazioni impegnandosi a manlevare e tenere indenne MICROSYSTEMS da qualsiasi richiesta risarcitoria avanzata da terzi avente ad oggetto la violazione di diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di terzi.


9) Divieto di distrazione del personale

Il FORNITORE si impegna e si obbliga inderogabilmente verso MICRO SYSTEMS sia durante che per un periodo di 5 (cinque) anni successivi alla chiusura dei rapporti commerciali intercorrenti tra le Parti, ad astenersi dal prospettare, in via diretta o indiretta, qualsiasi opportunità di lavoro a dipendenti e/o collaboratori e/o consulenti anche esterni (costituiti sia in forma individuale che societaria) di MICRO SYSTEMS, anche se non direttamente coinvolti nella esecuzione del presente contratto.

10) Risoluzione delle controversie e foro competente.

10.1 L’Organo giudiziario competente a conoscere delle controversie relative all’esistenza, all’esecuzione, all’interpretazione, alla validità, all’inadempimento o alla risoluzione delle presenti condizioni generali di acquisto è esclusivamente quello italiano.

10.2 MICRO SYSTEMS e il FORNITORE stabiliscono che ogni controversia nascente da o collegata alle presenti condizioni generali di acquisto, inclusa ogni controversia relativa all’esistenza, all’esecuzione, all’interpretazione, alla validità, all’inadempimento o alla risoluzione delle stesse, dovrà essere sottoposta alla competenza esclusiva del Foro di Modena (MO-Italia).

11) Legge applicabile

Le presenti condizioni generali di acquisto sono disciplinate e devono essere interpretate esclusivamente dalla legge italiana.

È esclusa l’applicazione della Convenzione di Vienna, così come quella di qualsiasi altra Convenzione internazionale, essendo la regolamentazione delle presenti condizioni generali di acquisto e tutte le controversie ad esse riferite demandata esclusivamente all’applicazione della legge italiana.

12) Clausola risolutiva espressa.

MICRO SYSTEMS ha la facoltà di risolvere il contratto d’acquisto e di annullare tutti gli ordini in essere con effetto immediato, ai sensi dell’art. 1456 del Codice civile mediante semplice comunicazione scritta da inviarsi al FORNITORE a mezzo raccomandata A/R o a mezzo PEC, oltre nei casi previsti e consentiti dalla legge e in caso di violazione e/o inadempimento da parte del FORNITORE alle presenti condizioni generali d’acquisto, anche nel caso in cui il FORNITORE sia messo in liquidazione, in stato di insolvenza, sottoposizione a procedura concorsuale, sottoposizione dei beni a sequestro o ad esecuzione forzata e in genere qualsiasi evento che faccia ragionevolmente ritenere che il FORNITORE sia incapace di adempiere alle obbligazioni nascenti dal contratto d’acquisto.

13. Trattamento dei dati personali

Ai sensi del D.lgs. 196/03 e del Regolamento europeo 679/2016, nella misura in cui queste normative trovassero applicazione, MICRO SYSTEMS e il FORNITORE si impegnano – sulla base di un legittimo interesse – a trattare le informazioni personali delle quali hanno la disponibilità (incluse quelle dei rispettivi dipendenti, collaboratori e consulenti afferenti le attività lavorative, e dunque, a titolo di esempio: recapiti aziendali, funzione aziendale di appartenenza, sede di appartenenza) per sole finalità di adempimento a obblighi contrattuali e norme di legge, atteso che questi trattamenti non richiedono la prestazione del consenso.

Ciascuna parte assume, in proprio, l’obbligo di informare i propri dipendenti dei trattamenti necessari ai fini dell’adempimento agli obblighi assunti con la sottoscrizione di questo contratto.

I dati saranno trattati manualmente e con mezzi elettronici, senza essere diffusi, né comunicati a chicchessia, tranne che ad autorità pubbliche che ne facessero richiesta in forza di un provvedimento motivato e, per finalità di esercizio del diritto, incluso quello di difesa, a periti, consulenti e avvocati.

I dati personali saranno conservati per la durata prevista dalla prescrizione civilistica dell’azione aquiliana ex art. 2043 – 2051 del Codice civile, dopo di che saranno distrutti.

Agli interessati spettano i diritti di cui agli artt. 12, 13 da 15 a 22 Reg. CE 679/2016, che potranno esercitare, anche tramite delegato, scrivendo al titolare del trattamento presso le sedi legali delle società coinvolte così come risultanti dal Registro delle imprese e/o da registri pubblici contenenti i recapiti della pubblica amministrazione.

Ai sensi dell’art. 13 Reg. CE 679/2016 l’interessato ha la facoltà di rivolgersi all’autorità nazionale di protezione dei dati competente, per l’esercizio dei propri diritti.

Per garantire una effettiva possibilità di esercizio dei diritti dell’interessato ai sensi degli articoli 12 comma II, da 15 a 22 Reg. CE 679/2016, MICRO SYSTEMS e il FORNITORE si impegnano a cooperare senza ritardo per consentire agli interessati l’esercizio dei diritti di cui alla normativa richiamata.

14. Clausole finali

14.1 Il testo originale delle presenti condizioni generali di acquisto è redatto solo in lingua italiana ed è l’unico facente fede e vincolante tra le parti.

14.2 Fermo quanto precisato al punto 14.1 che precede, il testo originale in lingua italiana delle presenti condizioni generali può essere altresì tradotto da MICRO SYSTEMS in altre lingue straniere e ciò al solo fine di agevolare fra i suoi clienti la diffusione delle disposizioni ivi contenute e senza che ciò possa in alcun modo far venir meno la esclusiva validità tra le parti del testo redatto in lingua italiana.

14.3 Le presenti condizioni generali abrogano e sostituiscono eventuali precedenti condizioni generali di acquisto presenti sul potale MICRO SYSTEMS, o in documenti aziendali o in corrispondenza scritta o verbale, intercorrenti tra MICRO SYSTEMS ed il FORNITORE.

14.4 Qualora una o più delle clausole contenute nelle presenti condizioni generali o nell’ordine d’acquisto sia annullata o venga dichiarata nulla o inefficace ai sensi di legge, la validità delle rimanenti clausole rimane intatta.

14.5 Il mancato esercizio di una qualche pattuizione, diritto o facoltà qui previsti non impedisce né pregiudica il diritto di far valere successivamente tali previsioni, diritti o facoltà, o qualsivoglia altra previsione, diritto o facoltà attribuito dalle presenti condizioni generali.

14.6 Tutte le informazioni relative all’altra parte, alle modalità di svolgimento dell’attività, ai prodotti e in genere a qualunque informazione conosciuta a causa o in occasione del rapporto costituito, ha carattere riservato e confidenziale e conseguentemente non potranno essere divulgate a terzi e non potranno essere utilizzate per finalità estranee al corretto svolgimento del rapporto stesso.

14.7 Tutti i diritti di licenza per la produzione, la commercializzazione, la vendita e l’uso dei prodotti forniti al FORNITORE, nonché di quanto in qualunque modo, in esecuzione del rapporto di fornitura, dovesse essere scoperto, inventato e progettato, è e sarà di esclusiva proprietà di MICRO SYSTEMS.